Dicembre 2017 II – Noi come la Luna

Quanto è bella la luna…

Così luminosa quando è piena da permetterci di vedere anche di notte.
Così bella da far innamorare milioni di persone.
E così luccicante da rendere il mare uno sfavillio d’argento.

Eppure la luce che emana non è la sua.
La luna rende testimonianza al sole, è la sua ambasciatrice.
Ci ricorda di notte che dopo poche ore verrà “uno che viene dopo di me, al quale io non son degno di sciogliere il legaccio del sandalo”.
Tutti noi dobbiamo essere ambasciatori di Dio.
Nessuno di noi rifulge di luce propria. Ciascuno si eclisserà appena arriverà la notte, e ciò che resterà sarà  la luce del sole, la luce di Dio, la pienezza della Vita.

Non illudiamoci di essere importanti, non illudiamoci di essere bravi e buoni, sapienti ed intelligenti, artisti e musicisti perché tutte le doti che abbiamo ci arrivano da Dio, tutte le opportunità che abbiamo avuto derivano dalla situazione in cui Dio ci ha fatto nascere.
E’ lui che ci ha voluto in questa vita così come siamo, è lui il nostro capo, è lui quello che ci da luce, forza, vita. E’ lui che dobbiamo rappresentare, non noi stessi

 

Per Contribuire

Add Comment