Storia

La nostra storia… 

Anna Sofia, detta “Zizzi”, una bella persona molto conosciuta e stimata a Livorno come professoressa di stenografia, morì per un tumore all’età di 47 anni. Il figlio Riccardo, dopo un periodo di profondo dolore, iniziò a dedicare la propria vita, insieme a Roberta, ai tanti bambini a rischio della città.

Nacquero così gli “Amici della Zizzi”

La sede si trova a Livorno. L’allora Circoscrizione 7 concesse l’uso dei locali di Via Piemonte, sede storica dell’Associazione dove ogni giorno tantissimi bambini venivano seguiti nei compiti scolastici e nel gioco.

04/01/86 – Morte della Zizzi, mamma del fondatore Riccardo Ripoli

10/09/86 – Riccardo Ripoli e Roberta Filice iniziano privatamente a dare ripetizioni a bambini con disagio

19/05/87 – Fondazione con atto notarile dell’Associazione “Amici della Zizzi”

10/09/87 – Inizio delle attività nella sede di Via Piemonte concessa dal Comune di Livorno

Sin da subito nacque l’esigenza di dare qualcosa di più ai bambini

per insegnare loro ad avere cura di sé stessi, fare in modo che si lavassero e che avessero cibo in abbondanza. Con grande sacrificio venne stipulato il compromesso per l’acquisto di una casa in campagna a cinquanta chilometri da Livorno dove passare i fine settimana ed il periodo estivo, cui seguì anni dopo l’acquisto di una casa più grande e con più terreno. Nel frattempo vennero condonate le strutture di Via Piemonte che in seguito furono vendute all’Associazione Amici della Zizzi dalla famiglia Fremura.

01/07/90 – Acquisto della prima casa in campagna ad Orentano (PI)

10/05/94 – Iscrizione all’Albo Regionale del Volontariato presso la Regione Toscana

12/05/94 – Acquisto seconda Casa di campagna ad Orentano e inizio ristrutturazione

31/12/94 – Condono edilizio della sede di Via Piemonte, abusivamente costruita dal Comune di Livorno

Serena, una volontaria dell’Associazione, offrì per tre anni una casa che aveva ereditato per ospitare in maniera residenziale dei bambini, e da quel momento molti bambini cominciarono ad essere accolti in affidamento. Nel frattempo morì anche il nonno di Riccardo e venne organizzata un’asta con quadri di valore che permisero l’acquisto di una casa ove accogliere altri bambini in affidamento

10/09/96 – Concessione in uso di una palazzina a Livorno, adibita a casa famiglia

22/12/97 – Acquisto terreni ove sorge la sede di Via Piemonte

11/03/99 – Trasformazione dell’Associazione in O.N.L.U.S.

21/04/99 – Acquisto di una casa a Livorno destinata all’Affidamento

L’Associazione cominciava a farsi conoscere ed apprezzare, tanto che l’On. Luciano Violante, allora Presidente della Camera volle conoscere i fondatori, per poii venire successivamente a Livorno per far visita ai ragazzi. Nacque così una bella amicizia.

Fu in quegli anni che venne alla luce un portale dedicato esclusivamente all’Affido per dare consigli sul come poter accogliere un bambino denominato: SOS-Affido

10/07/99 – Restituzione casa concessa in uso nel 1996

18/10/99 – Vendita prima casa di campagna

20/07/00 – Visita a Livorno da parte dell’On. Luciano Violante ai bambini dell’Associazione

19/04/01 – Presentazione del primo portale nazionale sull’Affidamento Sos-Affido

Ebbe inizio la progettazione di Casa Zizzi

Si tratta di una struttura da 2500 mq da far sorgere sul terreno di Via Piemonte, nel quartiere di Coteto a Livorno. Ma il progetto fu osteggiato dal  Comune perché non allineati politicamente, ma gli Amici della Zizzi non si arresero. Così dopo sei anni ottennero l’approvazione del progetto, stipulando anche una convenzione con il Comune, progetto al momento fermo per mancanza di fondi.

09/01/04 – Presentazione Progetto Casa Zizzi da 2500 mq al Comune di Livorno

27/09/10 – Approvazione Progetto Casa Zizzi da parte del Comune di Livorno

09/01/11 – Firma Convenzion e con Comune di Livorno per Casa Zizzi   

Recentemente l’Associazione Amici dlela Zizzi onlus ha acquistato un appartamento a Livorno che è stato adibito a Casa Famiglia per sei minori “Millecolori”

 Alla realizzazione hanno partecipato Fondazione Livorno e Chiesa Valdese, ricevendo l’autorizzazione al funzionamento dal Comune e l’accreditamento dalla Regione Toscana. Attualmente ospita sei minori.

22/07/14 – Acquisto Casa a Livorno da Adibire a Casa Famiglia

30/11/15 – Accreditamento Regionale Casa Famiglia Millecolori

E nel mezzo tanti premi e riconoscimenti, partecipazione a trasmissioni tv, vacanze ed iniziative con i ragazzi, pubblicazione di libri, progetti da realizzare, sogni nel cassetto. 

Oltre 750 bambini accuditi, di cui 54 in affidamento

24/05/16 – Audizione del Presidente Dott. Riccardo Ripoli presso la Commissione Bicamerale Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza per indagine conoscitiva sui minori fuori famiglia – Leggi l’audizione in Parlamento

e la storia continua. Trent’anni sono una tappa, un momento per darci forza per raggiungere nuovi obiettivi ed aiutare tanti altri bambini a trovare amore ed una famiglia che li ami e li rispetti

Come la racconta Riccardo in un’intervista

Sostieni gli Amici della Zizzi con una donazione

Per venire a trovarci e collaborare con noi e per ogni altro tipo di informazione anche sull’affido:
info@zizzi.org
 0586.85.22.54 – 347.184.185.0