Grazie di ????

“Grazie di averci fatto partecipare a una giornata di pura gioia e amore!”

Queste parole racchiudono l’essenza della XI Marcia della Zizzi che si è svolta domenica 24 marzo 2019 al Campo Scuola Martelli, messo gratuitamente a disposizione dal Comune di Livorno.

Dopo dieci edizioni nella campagna di Orentano (PI), la manifestazione si è spostata nella nostra città natale. Una veste completamente nuova quindi, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Livorno, della Regione Toscana e del Cesvot, che ha ribaltato l’identità stessa della Marcia ma che mantenuto gli stessi importanti obiettivi: fare raccolta fondi a sostegno delle attività dell’Associazione e promuovere l’Affido Famigliare, ancora troppo poco diffuso, basti pensare ai soli 29.000 Bambini in Affidamento a fronte dei quasi 500.000 che potrebbero essere salvati da situazioni di degrado e disagio. Se anche una sola famiglia inizierà il percorso dell’Affido dopo averne sentito parlare alla nostra Marcia, per noi sarà un risultato importante!

Oltre quattrocento le persone presenti alla manifestazione, tra podisti, volontari, membri delle Forze dell’Ordine, tutti protagonisti di una bella domenica di festa con i Bambini degli Amici della Zizzi al centro dell’attenzione.

Una giornata quasi estiva ha accompagnato la Marcia della Zizzi, regalando un clima perfetto per la corsa. A partire dalle 8.30, il Campo Scuola ha iniziato a riempirsi di persone e di voci; dopo l’iscrizione, i partecipanti sono stati presi in carico dallo staff della palestra Me/We Fit, partner dell’evento, che ha creato un riscaldamento di gruppo che ha coinvolto tutti, ma proprio tutti, anche i più piccoli!

Alle 10 partenza! I bambini dell’Associazione Amici della Zizzi hanno fatto da apripista ed hanno camminato lungo il percorso più breve da 3 km, passando all’interno dell’Accademia Navale, partner dell’evento, dove sono stati accolti dalla musica della Fanfara. Il resto dei partecipanti si è diviso sui vari percorsi stabiliti, chi correndo, chi passeggiando, ma tutti sono passati all’interno dell’Accademia che ha generosamente aperto le porte per questa giornata di festa e sport; la corsa proseguiva sul lungomare, salendo fino a Piazza Giovine Italia, per poi scendere sulla Terrazza Mascagni proseguendo, per i più allenati, fino ai Giardini di Antignano e ritorno al Campo Scuola.

Una menzione speciale va ai volontari della Zizzi, oltre centoventi persone che hanno messo il cuore in questa giornata. Operativi fin dalla mattina presto, anzi molti di loro anche dal giorno prima, venuti da Firenze, Milano, Torino, Bologna, in gruppo o singolarmente; stanchi, ma sempre sorridenti e a disposizione dei partecipanti. Senza di loro, la Marcia della Zizzi non si sarebbe potuta svolgere! I volontari dell’Associazione Podistica Marciatori Marliesi, partner dell’evento, hanno presidiato i percorsi e i punti ristoro offerti da Zona Market Livorno e Ristorante Porto di Mare, il Ristorante La Vela e lo Chalet La Rotonda; il gruppo dell’Associazione Eroi nel Quotidiano si è diviso tra l’assistenza sul percorso e le attività all’interno del Campo Scuola che hanno impegnato anche il resto della squadra di volontari, in particolar modo accoglienza, iscrizioni e ristori.

L’abbraccio della città è stato caloroso, sia da parte delle persone che delle istituzioni, presenti in massa: prima fra tutti l’Accademia Navale nella persona dell’Ammiraglio Pier Paolo Ribuffo che ha corso in testa ai cadetti, seguita da Prefettura, Questura e Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia Costiera, Capitaneria di Porto, Polizia Penitenziaria e Vigili Urbani.

Si sono aggiunti anche i volontari della Pubblica Assistenza a garantire la sicurezza dei presenti, il Csi – Livorno che ha portato i giochi gonfiabili per far divertire i piccoli presenti e il Cai – Livorno che ha aperto la torre dell’arrampicata dove hanno tentato la scalata sia gli adulti che i bambini: entrambe attività di grande successo quindi che hanno reso movimentata la mattinata all’interno del Campo Scuola.

Ringraziamo di cuore gli enti, i fornitori, ma soprattutto le persone che hanno creduto nella Marcia della Zizzi e che, con modalità diverse, si sono impegnate per far funzionare l’iniziativa e per avere successo: era solo la prima edizione, un anno zero e una grande sfida per noi, ma abbiamo costruito un’ottima base su cui creare una strepitosa Marcia 2020!

SFOGLIA IL REPORT FINALE

GUARDA LE FOTO SU FACEBOOK

Grazie ai Partner dell’evento:

Si ringraziano i fornitori che hanno donato merce e punti ristori per la Marcia:

Edizioni passate

Share This