Nella vita di ogni individuo, ci sono momenti che segnano profondamente il percorso verso il proprio futuro, momenti che si trasformano in preziose opportunità di crescita e di scoperta di sé. Oggi, prendiamo un momento per esprimere la nostra gratitudine all’Associazione NoisyVision per aver reso possibile un viaggio significativo per uno dei ragazzi della Zizzi, Mustapha.

Grazie all’iniziativa “Ocio al Zaeo. Ciechi e ipovedenti in cammino sui Colli Euganei”, un viaggio a piedi di 4 giorni sui Colli Euganei progettato per includere persone cieche e ipovedenti in cui Mustapha ha avuto la possibilità di mettersi in gioco. Ha accompagnato ipovedenti durante il percorso, sentendosi utile per gli altri e acquisendo una preziosa esperienza che sicuramente influenzerà positivamente il suo futuro.

Questo viaggio non sarebbe stato possibile senza il sostegno e l’impegno dell’Associazione NoisyVision, che da anni si dedica con passione e dedizione a promuovere l’inclusione e l’autonomia delle persone con disabilità visiva. Il loro lavoro non solo cambia vite, aprendo nuove porte e crea opportunità per coloro che spesso si trovano ad affrontare sfide uniche.

 

 

en_GBEnglish (UK)
Share This