L’eccezionalità della routine

Di cosa vi ricordate maggiormente?

Dell’essere andati tutti i giorni a lavorare?

Dell’andare tutti gli anni per l’intera estate nello stesso stabilimento balneare?

Ovviamente non si ricordano le cose di routine, ma si ricordano molto bene le cose eccezionali, magari strane.

E’ in questo modo che i miei Bimbi si ricordano, anche a distanza di tanti anni, di una particolare giornata in piscina, di una festa con cavalli e cavalieri medioevali, ma anche di riunioni fatte con scenette tali da strappare un sorriso e con esso delle riflessioni.

Cerchiamo ogni giorno di creare l’eccezionalità pur nella routine affinché ogni gesto, ogni parola, ogni avvenimento possa essere una pietra miliare con la quale costruire la strada del loro futuro

Eravamo nella nostra casa di campagna ed abbiamo apparecchiato sul prato con vecchie tovaglie, usando dei canovacci al posto delle sedie. Le pentole direttamente sull’erba e tutti in ginocchio o sdraiati per consumare il pranzo.

E’ stato un momento eccezionale e divertente, pur nella routine del mangiare, qualcosa che i Bambini ricorderanno associandovi magari valori che ogni giorno cerchiamo di donare loro.

Il Vangelo racconta sempre le stesse cose, ma ogni volta che lo leggo ci trovo dei significati sempre più profondi, e così è per la mia vita nella quale vedo sempre l’amore per gli altri, quell’amore che Dio ci propone in mille salse diverse pur nella nostra routine

 
en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)
Share This