Quest’estate la cucina stellata si veste di generosità, dimostrando che la vera eccellenza non si trova solo nei sapori, ma anche nel cuore di chi sa donare.

Abbiamo lanciato un appello agli Chef stellati della Toscana che hanno risposto con entusiasmo alla proposta di aiutare i Bambini in difficoltà, rendendo giustizia il famoso detto secondo cui “la cucina è un atto d’amore”.

Numerosi ristoranti prestigiosi hanno aderito all’iniziativa, offrendo voucher per cene nei loro rinomati locali. L’intero ricavato verrà devoluto ai Bambini in difficoltà, garantendo un aiuto concreto a chi vive situazioni di disagio.

Il primo ad aprire la strada è stato Vito Mollica col suo Salotto Portinari Bistrot, ma non è il solo: ben presto si sono aggiunte altrettante eccellenze come il ristorante Arnolfo; il ristorante Lorenzo; Romano ristorante; Gucci Osteria ed il ristorante Bracali.

L’adesione massiccia degli Chef e dei ristoranti toscani testimonia una forte volontà di fare la differenza, utilizzando la propria arte per un fine nobile. La solidarietà, in questo caso, si fonde con la passione per la cucina, creando un connubio perfetto che promette di portare gioia sia a chi dona sia a chi riceve.

Se anche tu vuoi aggiudicarti una cene esclusiva per aiutare i Bambini in difficoltà, clicca qui per partecipare https://zizzi.org/chi-siamo/aste_benefiche/ 

Grazie a iniziative come questa, la speranza è che sempre più persone, magari in tutta Italia, possano unirsi a questa ondata di solidarietà, contribuendo a rendere il mondo un posto migliore.      Un piatto alla volta.

it_ITItaliano
Share This