È stata una gran festa la serata in Accademia Navale martedì 12 novembre.

La tradizionale presentazione del Calendario è un’occasione per fare il punto sulle attività condotte dagli Amici della Zizzi nel corso dell’anno e su quelle future, pronte ad essere messe in campo; tema che si sposa alla perfezione con il tema del Calendario 2020 il cui titolo è “Tante Attività, un solo Cuore” perché si è scelto di dare risalto alle numerose iniziative portate avanti e regalate ai nostri Ragazzi, grazie all’importante sostegno di chi ci supporta.

Si è parlato di attività che sono ormai una pietra miliare per i Bimbi degli Amici della Zizzi, come le vacanze a Lipari: tre settimane di mare, relax e affetto rese possibili dal sostegno della Regione Toscana e dall’aiuto di aziende importanti, come la Caronte & Tourist che regala il viaggio di andata e ritorno, e di alberghi e ristoranti dell’isola che ci ospitano gratuitamente. Il racconto dell’ultima esperienza è stato affidato a Carmela, anima portante dell’Associazione, e a due nuovi Angeli della Zizzi, Francesco e Francesco, che hanno partecipato per la prima volta.

A Mamma Roberta il compito di parlare della quotidianità dei nostri Ragazzi: il Doposcuola prima di tutto, un servizio che comprende non solo l’aiuto nello studio, ma anche attività sportive, gite fuori porta, laboratori ludici, weekend nella casa di campagna a Orentano o uscite in barca con Magicalù. Quest’ultimo aspetto è stato raccontato dal Presidente Riccardo: un anno fa abbiamo infatti comprato una bellissima barca di dieci metri con cui in estate e inverno portiamo fuori Bimbi e Ragazzi alla scoperta del mare e della pesca, un mondo a cui tanti di loro si stanno appassionando.

Oltre 150 persone presenti, tra autorità, giornalisti, volontari, sostenitori e nuovi amici dell’Associazione. Una risposta importante della città al nostro invito che ci riempie di gioia.

Ospiti dell’Accademia Navale, istituzione che da anni rinnova il suo sostegno alla nostra realtà, la serata è stata guidata da Angela Label, conduttrice televisiva di Teleregione Toscana che con il suo staff è venuta da Firenze per darci generosamente una mano. I saluti iniziali sono stati ovviamente quelli del padrone di casa, il Contrammiraglio Flavio Biaggi, Comandante dell’Accademia da luglio. Le sue parole di benvenuto e di affetto per gli Amici della Zizzi hanno dato il via alla serata e sono state seguite dal saluto del Colonnello dei Carabinieri Massimo Sole e del diacono Roberto Bargelli, in rappresentanza del Vescovo Giusti, alla presenza delle altre autorità presenti: Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Capitanerie di Porto e Folgore.

Il momento clou è stato la presentazione del Calendario 2020, animata dal nostro grande amico e proprietario delle palestre Me/We Fit di Livorno e Calenzano Lapo Giusti: Bimbi e Ragazzi hanno sfilato davanti al pubblico, ognuno portando un mese diverso, insieme ai Volontari della Zizzi ed ai giocatori del Livorno Calcio, che si sono prestati con gioia per accompagnarli, Capitano Andrea Luci in testa, che ha sottolineato l’importanza della solidarietà e dell’appoggio alle realtà radicate sul territorio.

A rappresentare le nuove collaborazioni con l’Associazione erano presenti anche il Mister Roberto Breda del Livorno Calcio e Pasquale Lamberti, Responsabile delle Relazioni Esterne di Pielle Livorno: entrambi hanno testimoniato la grande apertura delle loro realtà verso gli Amici della Zizzi, mostrandosi pronti a nuove e proficue collaborazioni nel prossimo futuro.

Ulteriori ringraziamenti vanno sicuramente alla Fondazione Laviosa nella persona del suo Art Director Serafino Fasulo, che ha scelto gli Amici della Zizzi come uno degli enti più rappresentativi del territorio chiamati a partecipare al prossimo progetto della Fondazione (Mostra fotografica ai Granai di Villa Mimbelli a partire dal 7 dicembre al 5 gennaio 2020 con le foto di Alessandra Mangione); ai Cantieri Azimut Benetti, che danno accoglienza alla nostra Magicalù in un bellissimo posto barca; al Sindaco Luca Salvetti che, nonostante i molteplici impegni, è riuscito a passare per farci un caloroso saluto; ai consiglieri comunali Romiti e Nasca, anche loro intervenuti all’iniziativa; all’Unicoop Tirreno che ci ha regalato un ricco buffet da condividere tutti insieme alla fine della presentazione.

Infine un caloroso ringraziamento agli uomini e alle donne dell’Accademia Navale e ai nostri Volontari: ognuno di loro si è messo a disposizione con entusiasmo e gentilezza permettendoci di realizzare una bellissima serata.

Ringraziamo tutti i presenti che sono stati con noi perché la nostra è una Grande Famiglia e, come dice il nostro Presidente e Fondatore Riccardo Ripoli:

“Ogni apporto, anche il più piccolo, è un tassello di un grande puzzle, e senza quel pezzetto mancherebbe qualcosa. Il puzzle della vita poi ha una particolarità: è espandibile. Non è mai finito, si può sempre migliorare ed ingrandire.”

Share This